Una nuova ipotesi sull'energia oscura

27-10-2012

L'ipotesi dell'esistenza dell'energia oscura è stata avanzata per spiegare un fenomeno scoperto recentemente: le galassie non solo si allontanano tra loro, come già stabilito da Hubble alla fine degli anni '20 del secolo scorso, ma tale allontanamento sembrerebbe avvenire con velocità crescenti.

L'energia oscura sarebbe una nuova entità materiale, invisibile ai nostri attuali strumenti di osservazione, dotata di massa e della peculiare proprietà di respingere invece che attrarre i corpi materiali.

In questo scritto prendo in esame alcuni aspetti problematici dell'ipotesi dell'energia oscura e avanzo un abbozzo di proposta che potrebbe superare detti problemi.